Nuova Campagna ‘I Pestati Barilla’ – The Insiders

E’ in corso una bellissima, nuova campagna di The Insiders su ‘I Pestati Barilla’.

Ecco il kit che ho ricevuto:

SONY DSC

Kit ‘I Pestati Barilla’

I Pestati sono il nuovo condimento che Barilla ha creato per noi: una gioia per la pasta, ma perfetti anche sul pane! La loro unicità è data dalla consistenza: le verdure non vengono frullate, ma tritate grossolanamente, per darci ricette rustiche dal gusto pieno e dal profumo intenso.

  • Solo verdure accuratamente selezionate,  coltivate al sole del Mediterraneo
  • Consistenza rustica e gusto unico, per rendere speciali tutti i tuoi piatti
  • Ricette originali e sfiziose, tutte da provare.

Scoprite di più su come nascono i Pestati!

Visitate il sito

www.guardatustesso.it

Le tre varianti dei Pestati Barilla sono tutte deliziose:

 Pestato Verdure Mediterranee: zucchine, peperoni e pomodori, un gusto ricco e saporito, che porterà allegria sulla nostra tavola!
Pestato Melanzane: solo le migliori melanzane selezionate e tagliate in maniera irregolare per dare un gusto davvero originale ai nostri piatti.
Pestato Pomodori secchi: i migliori pomodori maturati al sole del  mediterraneo e subito essiccati, per darci un sapore intenso e gustoso.

Ciambellone alla ricotta

Avete mai pensato di fare qualche variante del classico ciambellone? Eccone una di cui resterete soddisfatte perché il dolce sarà ancora più soffice e si manterrà più a lungo: il Ciambellone alla ricotta!

SONY DSC

Io ho usato la ricotta del Caseificio Cugusi di Montepulciano (SI), che periodicamente mi faccio portare da un’amica di famiglia: vi asicuro che è ottima, come tutti i loro prodotti, e spesso capita di finirla solo a cucchiaiate!

Ingredienti per uno stampo da ciambellone di 24-26 cm di diametro

  • 400 g di ricotta
  • 400 g di farina 00
  • 300 g di zucchero semolato
  • 4 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • la scorza grattuggiata di un limone
  • 100 g di burro a temperatura ambiente

Procedimento

Separare i tuorli dagli albumi, da montare a neve ferma con un pizzico di sale.In un’altra ciotola, unire ai tuorli lo zucchero e montare a lungo fino ad ottenere una crema liscia, spumosa e senza grumi.

SONY DSC

Unire poi la scorza di limone grattuggiata, il burro fuso e la ricotta, amalgamando bene il tutto.

Aggiungere la farina setacciata insieme al lievito e alla vanillina, poi delicatamente gli albumi montati a neve.

SONY DSC

Amalgamare il tutto, sempre dal basso verso l’alto per mantenere la morbidezza, fino ad avere un composto soffice ed omogeneo.

SONY DSC

Imburrare e infarinare lo stampo e versare il composto in maniera uniforme.

SONY DSC

Infornare in forno preriscaldato a 170° per circa 40 minuti e lasciar cuocere finché il ciambellone assumerà un bel colore dorato.

Lasciare intiepidire e…buona merenda!

Progetto: Olaz e Max Factor per una bellezza luminosa

Vi presento un nuovo progetto del Club dei Desideri, grazie al quale ho avuto l’occasione di far parte di un gruppo esclusivo di 3.000 Ambasciatrici che potranno provare Olaz Total Effects Crema Giorno e Max Factor Skin Luminizer.

Oltre a provarli io stessa, ho avuto l’opportunità di far conoscere entrambi i prodotti ad amiche, parenti e conoscenti, scambiando con loro opinioni e impressioni, che desidererei ricevere anche da chi mi legge.

SONY DSC

Questo è il kit che ho ricevuto: una confezione di Olaz Total Effects Crema Giorno (50 ml), una di Max Factor Skin Luminizer (30 ml) tonalità Golden, diversi campioni di Crema Giorno ed alcuni buoni sconto di Skin Luminizer da distribuire alle amiche che vorranno testarli con me, il manuale del progetto e dei questionari per le ricerche di mercato.

Il tutto racchiuso in un’elegante confezione nera, estremamente in linea con i marchi Olaz e Max Factor.

Olaz Total Effects Crema Giorno

… un concentrato di giovinezza
Col passare degli anni, la nostra pelle perde elasticità e idratazione. Per questo è importante utilizzare quotidianamente una crema che sia in grado di nutrirla in profondità, evitando l’insorgere delle prime rughe e dei primi segni d’espressione.
Iniziare ad usare una buona crema anti-età è un passo decisivo nella cura della nostra bellezza, e non è mai troppo presto per farlo!
Per mantenere la nostra pelle giovane e idratata anche col passare degli anni, Olaz ha creato Olaz Total Effects Crema Giorno, la soluzione 7in1 contro 7 segni del tempo, per una pelle dall’aspetto visibilmente più giovane.
Con un solo prodotto, sarà possibile offrire alla pelle tutto quello di cui ha bisogno per non perdere elasticità e tono, senza dover aggiungere nessun altro prodotto alla nostra beauty routine quotidiana. Per questo Olaz Total Effects Crema Giorno ha vinto 100 premi* nel mondo!
(*Basato sul numero di premi che Olaz ha ricevuto a livello globale tra il 2002 ed il 2014)
Olaz Total Effects Crema Giorno fornisce 7 efficaci benefici anti-età in 1 solo prodotto, più una protezione UVA/UVB (grazie al suo SPF 15) per aiutare a prevenire possibili danni da esposizione. Applicata in modo costante, Olaz Total Effects Crema Giorno agisce sulla nostra pelle idratandola in profondità e combattendo 7 segni del tempo che passa:
Grazie ad Olaz Total Effects Crema Giorno, la nostra pelle sarà idratata, uniforme e dall’aspetto sano e luminoso, pronta per essere resa ancora più radiosa con Max Factor Skin Luminizer!
Max Factor Skin Luminizer…
… per sentirci subito radiose
Avere un incarnato luminoso e uniforme è uno dei sogni beauty più frequenti di noi donne. Per venire incontro ai nostri desideri, Max Factor ha ideato un fondotinta capace di riaccendere la naturale luminosità della pelle, facendoci sentire radiose.
Il segreto di Max Factor Skin Luminizer è la sua formula innovativa ricca di delicati elementi illuminanti, che donano un tocco di luce al nostro viso. I pigmenti perlati illuminano il tono della pelle, mentre gli elastomeri riflettono la luce, per un effetto radioso. Con un solo gesto e un solo prodotto, la nostra pelle riacquisterà luminosità e bellezza.
Max Factor Skin Luminizer ha una tripla azione:
1) Luminosità
Alla formula sono stati aggiunti pigmenti perlacei illuminanti, che riaccendono il tono della pelle.
2) Copertura
Offre una copertura leggera, uniformando l’aspetto del viso e correggendo le imperfezioni.
3) Idratazione
La sua formula contiene il complesso VitaNiacan e le vitamine B & E, che idratano in profondità, mentre la glicerina riequilibra l’idratazione naturale della pelle.
Max Factor Skin Luminizer è disponibile in 6 tonalità.
Devo dire che dopo aver provato personalmente entrambi i prodotti, ho notato già dai primi giorni dei miglioramenti sulla pelle del viso, sia in termini di tonicità che di luminosità. Insomma, un vero successo!
E voi, se le avete testate, cosa ne pensate?

Lingue di gatto

Vi sono mai avanzati degli albumi dopo aver fatto una bella crema pasticcera o dei biscotti di pastafrolla? Allora questa è la ricetta giusta per non sprecarli: le Lingue di gatto!

Per chi non le conosce, le lingue di gatto sono dei biscotti leggeri e friabili fatti di soli albumi, zucchero, burro e farina. Ottimi per accompagnare il te’, creme, budini e gelati. La preparazione è molto semplice da realizzare ed inoltre si conservano a lungo mantenendosi friabili per almeno una decina di giorni, perciò possono essere utilizzate anche come biscottini da inserire nei sacchetti da regalare ad amici e parenti. Ma attenzione: se non avete delle formine adatte (magari della Silikomart), è facile che vi usciranno dei biscotti circolari anziché le classiche ‘lingue’…proprio come è successo a me!

Featured image

Ingredienti per per 20/25 lingue di gatto (ovviamente, basterà raddoppiare le quantità per ogni albume in più):
25 gr di burro
25 gr di zucchero a velo
1 bustina di vanillina
25 gr di farina
1 albume

Procedimento

Lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema.

Aggiungere la farina e la vanillina continuando a mescolare.

Aggiungere infine l’albume e montare fino ad amalgamare completamente tutti gli ingredienti.

Mettere l’impasto in una siringa per dolci e creare dei bastoncini lunghi 6 cm (oppure utilizzare un cucchiaino per versare l’impasto direttamente sulla carta forno (o una teglia imburrata e infarinata). Ricordarsi di distanziare bene un bastoncino e l’altro in modo che non si tocchino durante la cottura.

Infornare a forno preriscaldato a 200° per circa 8 minuti.

Quando i bordi inizieranno ad essere dorati, sfornare le lingue di gatto.

Staccare subito dalla teglia con l’aiuto di una spatola e lasciare raffreddare.

Le lingue di gatto sono pronte!

Viakal Fresco Profumo e il Club dei Desideri

Ancora una volta ho avuto la fortuna di essere scelta come ambasciatrice del Club dei Desideri per testare un nuovo prodotto: Viakal Fresco Profumo!

Viakal Fresco Profumo è il nuovo alleato contro il calcare che oltre all’azione anti-calcare regala alle superfici della nostra casa una fresca profumazione floreale. Questa è la frase di lancio del prodotto…e vi posso assicurare che è tutto vero!

Ecco il kit che ho ricevuto per il test ed il passaparola con tutte le mie amiche.

Viakal Fresco Profumo

Quando l’acqua di casa ha un grado di durezza elevato, ecco che i depositi di calcare iniziano a fare la loro comparsa sulle superfi ci del bagno e della cucina, rovinandole e rendendole opache.
Da oggi Viakal offre un nuovo alleato nella lotta contro uno dei nemici più fastidiosi (e brutti!) delle superfi ci della nostra casa. Se gli spazi del nostro bagno o cucina hanno perso lucentezza e presentano antiestetici depositi calcarei, è ora di utilizzare un prodotto che li faccia tornare alla loro originaria brillantezza. Con i suoi prodotti innovativi, Viakal ci aiuta ogni giorno a contrastare i fastidiosi effetti del calcare, rendendo le superfi ci della nostra casa lucenti e pulite. Viakal ci presenta un nuovo alleato per le pulizie della nostra casa: Viakal Fresco Profumo.
La potente effi cacia anti-calcare di Viakal viene unita al fresco profumo di AmbiPur, per superfi ci non soltanto libere dai segni di acqua e calcare, ma anche rispettate e piacevolmente profumate.
Oltre alla sua azione anti-calcare, Viakal Fresco Profumo regala alle superfici della nostra casa un fresco profumo floreale. Scopriamo meglio la profumazione AmbiPur di ViakalFresco Profumo, studiata per donare una sensazione di pura piacevolezza durante le pulizie di casa e per rimanere nell’ambiente a lungo!
Ecco la piramide olfattiva di Viakal Fresco Profumo:
Note di testa: sono le prime note ad essere avvertite, creando l’impatto iniziale di un profumo. Solitamente sono formate da componenti fresche e volatili, come quelle agrumate.
Note di cuore: sono le fragranze che emergono quando le note di testa sono evaporate e compongono il corpo centrale del profumo.
Note di base: sono le note più resistenti e durature, che si percepiscono solo a partire da mezz’ora dopo l’applicazione del profumo.
E adesso, chi dirà ancora che gli anti-calcare hanno un cattivo odore?
Spesso si pensa che gli anti-calcare possano danneggiare le superfi ci della nostra casa. Viakal Fresco Profumo è forte contro il calcare ma gentile con tutte le superfi ci: vediamo nel dettaglio su quali superfi ci è possibile usare Viakal Fresco Profumo!
Viakal Fresco Profumo è ideale per tutte le superfici del bagno e della cucina esposte all’acqua, esclusi i grandi e piccoli elettrodomestici.
Viakal può essere usato su:
• cromo
• acciaio inossidabile
• vetroresina
• ceramica
• porcellana
• vetro
• plastica
In caso di superfici sensibili come oro, argento, rame, alluminio, pietrenaturali, superfici colorate o danneggiate si consiglia invece l’uso diprodotti specifi ci, seguendo le istruzioni dei rivenditori.
Quando hai qualche dubbio, puoi provare Viakal Fresco Profumo su una piccola area nascosta della superficie che vuoi pulire, per verificarne il risultato.
Il calcare può rovinare in modo irreversibile le superfi ci della nostra casa. Per questo è necessario prendersi cura degli spazi esposti all’acqua con prodotti che li proteggano dai danni del calcare. Come Viakal, che grazie alla sua formula innovativa aiuta a rimuovere e prevenire la formazione futura del calcare.
• Viakal ha una formulazione a base acida, che rimuove efficacemente i depositi calcarei e i segni dell’acqua.
• I tensioattivi contenuti nella formula di Viakal aiutano ad eliminare le macchie e le opacità causate dai residui calcarei.
• La sua consistenza vischiosa permette una tenuta maggiore del prodotto sulla superficie trattata, facilitandone la pulizia.
• Viakal crea un film protettivo che previene la formazione dei depositi calcarei. Gli spazi esposti all’acqua rimangono brillanti più a lungo, protetti dall’azione dannosa del calcare.
E tutto questo rispettando le tue superfici!

Spesso si pensa che gli anti-calcare abbiano un odore forte e sgradevole e questo aspetto porta molte persone a non utilizzare questo tipo di prodotti per la cura della casa.
Viakal Fresco Profumo, grazie alla profumazione di AmbiPur, non solo libera le superfici dai segni dell’acqua e del calcare ma è in grado di regalare alle superfici della nostra casa un profumo floreale, delicato e piacevole per i nostri sensi!
Questa profumazione è studiata per rimanere a lungo nell’ambiente anche dopo l’uso del prodotto, in modo da rendere le nostre pulizia di casa più piacevoli e profumate!
Cosa ne pensate di questa profumata novità in un prodotto anti-calcare?

Fatevi sotto con i vostri commenti e/o richieste di informazioni (e perché no, anche di qualche campione test dell’acqua, per valutare la durezza dell’acqua di casa).

Pasta all’avocado

SONY DSC

Quest’oggi vi propongo una ricetta che sembra lontana dalla tradizione della cucina mediterranea, eppure vi assicuro che chiunque l’abbia provata l’ha inserita tra le sue ricette preferite.

E quindi, ecco gli ingredienti per 4 persone per la Pasta Felicetti all’Avocado!

  • 400 gr. pasta Felicetti (io ho usato le linguine n. 52)
  • 2 Avocadi mediamente maturi
  • 2 cucchiai di succo di lime (in alternativa, usare il limone)
  • una manciata di erbe fresche, possibilmente coriandolo e prezzemolo
  • chili fresco
  • parmigiano e pecorino q.b.
  • olio evo, sale e pepe.

Procedimento

Sbucciare e tagliare in piccoli pezzi gli avocadi, ponete la loro polpa in una zuppiera insieme alle erbe tritate, il chili, il succo di lime, il parmigiano e pecorino grattuggiati.

SONY DSC

Mescolare e schiacciare il composto con una forchetta, aggiungendo dell’olio a filo finché la salsa non risulti cremosa.

Aggiungere sale e pepe a seconda dei gusti.

Fate lessare la pasta, scolatela e mescolatela nella zuppiera con la salsa.

SONY DSC

 

Provatela e poi mi direte!

Il nuovo Cioccolato Loacker by Trnd

Dall’esperienza Loacker, marchio da sempre sinonimo di bontà e qualità nella produzione di wafer, nasce una novità assoluta e golosissima: cioccolato, crema e wafer in una nuova forma di bontà.
Loacker ha creato la prima tavoletta al cioccolato con:
• un cuore di fragrante cialdina
• golosa crema
•† finissimo cioccolato.
La ricetta e la tecnica di produzione sono un prodotto innovativo ed esclusivo sviluppato da Loacker: tutti elementi che rendono il Cioccolato Loacker un’esperienza unica e golosa, disponibile in quattro gusti diversi.
E grazie a Loacker e a Trnd, ho avuto l’opportunità di provare e far provare tutti questi quattro gusti: uno più buono dell’altro!
Ed ecco il mio kit appena arrivato…che goduria!!
.SONY DSC
I miei amici ancora mi ringraziano per avergli fatto conoscere e provare il nuovo cioccolato Loacker e qualcuno lo ha subito riacquistato appena lo ha trovato in vendita!
Da Loacker solo i migliori ingredienti: sicuramente è per questo che è così buono.

La ‹ filosofia aziendale di Loacker prevede, tra l’altro, l’utilizzo esclusivo di materie prime di prima scelta.

 

Nocciole
Le nocciole Loacker sono esclusivamente italiane. Dopo la raccolta, le nocciole vengono selezionate, sgusciate e tostate direttamente da Loacker nei propri stabilimenti, per garantirne la qualità inalterata.
Cacao
Il cacao Loacker viene selezionato sulla base di un’esperienza che dura dal 1925. Per i prodotti Loacker vengono utilizzate solo le migliori miscele di cacao puro.
Latte
Nei prodotti Loacker viene utilizzato soltanto latte genuino e di altissima qualità.
Vaniglia
Le bacche intere di vaniglia naturale utilizzate per i wafer Loacker vengono coltivate nelle isole Bourbon (Reunion, Madagascar) e lavorate da agricoltori locali secondo una lunga e complicata procedura, per dare ai prodotti Loacker un gusto inconfondibile senza l’utilizzo di ingredienti arti† ciali come la vanillina.
Cioccolato
Il gusto naturale, unico e leggero delle specialità al cioccolato Loacker è garantito dall’utilizzo di cioccolato purissimo, preparato solo con il miglior burro di cacao, senza grassi idrogenati o altri grassi vegetali aggiunti.
Ed ora…buona mangiata di Cioccolata Loacker a tutti!

Torta di castagne e Polpa di Carrube (o cacao)

Questo è il periodo giusto per le castagne e quella che segue è una ricetta per utilizzarle in un modo diverso rispetto alle classiche castagne arrosto: un’ottima Torta di castagne e cacao! In alternativa al classico cacao però, vorrei consigliarvi questa splendida variante ovvero la Farina di Polpa di Carrube CioKARRUA.

Ho conosciuto i prodotti CioKARRUA durante una mia vacanza a Modica e prima di partire ho fatto scorta di tutti i loro migliori prodotti, tra cui questa farina, esclusivamente ottenuta dalla polpa della carruba, ottima da utilizzare in sostituzione del cacao, per la preparazione, di ottimi dolci, torte ma anche primi piatti.

Della torta in se, vi anticipo che è buonissima anche la variante bianca, senza cacao, ma aromatizzata con rum o altro liquore.

Ed ora passiamo alla preparazione…

Torta castagne e cacao

Ingredienti

  • 500 g Castagne ancora intere (oppure 300 g Castagne già tritate)
  • 300 g Zucchero semolato (200 g nella versione senza cacao)
  • 150 g Burro Beppino Occelli (110 g nella versione senza cacao)
  • 100 g Mandorle pelate e tritate
  • 4 Uova
  • 75 g Farina di Polpa di Carrube (o cacao amaro)
  • aromi a piacere: vaniglia, scorza d’arancia, rum, Cointreau o altri liquori
  • un pizzizo di Sale

Preparazione

Sbucciare le castagne e bollirle in acqua leggermente salata. Scolarle e, ancora calde, togliere la pellicina. Passarle in uno schiacciapatate e raccogliere la purea ottenuta in una terrina.

Sbattere i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungere il burro fuso, le mandorle tritate, il passato di castagne, la farina di Carrube (o il cacao) setacciata e gli aromi scelti.
Montare a neve ben soda gli albumi ed aggiungerli delicatamente al composto.
Versare in uno stampo da 24-26 cm, imburrato e infarinato e passare in forno già caldo 180° per 40 minuti circa.

Nuovo Mastro Lindo Gel e il Club dei Desideri

Ogni giorno tra ufficio, famiglia e mille altri impegni non sempre si riesce a dedicare il tempo necessario per pulire la casa a fondo. Tante di noi sicuramente amano avere una casa sempre pulita ma chi non è alla ricerca di un modo per pulire più comodo e veloce? E’ così bello potersi dedicare anche ad altre attività! Ad esempio avere il tempo da dedicare agli hobby o per stare un pò di più con i nostri figli.

In questo senso Mastro Lindo Gel può diventare un prezioso alleato nella vita di tutti i giorni per rendere le pulizie più facili, veloci ed efficaci.
Con un unico detergente è possibile pulire tutte le superfici della casa e la sua nuova tecnologia pulente brevettata ha un’efficacia superiore per combattere lo sporco. Il nuovo Mastro Lindo Gel contiene infatti in ogni goccia 2 volte e mezzo di potere pulente in più rispetto al diluito.

Grazie al Club dei Desideri, posso provare e far provare questo nuovo prodotto (in realtà l’ho già utilizzato prima di scrivere e devo riconoscere che è davvero fenomenale!).

Ecco il kit che ho ricevuto, con i campioni che sto distribuendo ad amiche e colleghe!

SONY DSC

Le novità di Mastro Lindo Gel sono molteplici, ma ecco le due principali.

  1. La sua formula concentrata. Per creare questa nuova formula pulente brevettata i ricercatori sapevano che non era sufficiente rimuovere l’acqua dal prodotto diluito per migliorare le prestazioni e la versatilità ma avevano bisogno di migliorare la formulazione dei tensioattivi, ossia degli elementi che rendono efficace un detergente.
    Hanno valutato, quindi, 18 combinazioni di tensioattivi per determinare il miglior mix che avrebbe potuto lavorare insieme per offrire una migliore potenza nella pulizia. Il risultato è che Mastro Lindo Gel contiene in ogni goccia 2 volte e mezzo di potere pulente in più rispetto al prodotto diluito.
  2. Il tappo dosatore. Mastro Lindo ha pensato ad una nuova tipologia di tappo, più tecnologica, in grado di dosare la quantità giusta di detergente da usare. Tramite una stretta forte e decisa sulla bottiglia, l’erogazione di prodotto si ferma automaticamente, evitando quindi che se ne utilizzi troppo.

Un’altra caratteristica innovativa di Mastro Lindo Gel

E per finire, una ‘chicca’ per chi, come me, ricorda la prima pubblicità di Mastro Lindo…era il lontano 1977!!

Pasta e ceci con le Pennucce de L’Antica Madia

SONY DSC

La Pasta e Ceci è un ottimo piatto unico, naturale e completo, poiché abbina i cereali e i legumi con sapori autentici e leggeri. Se poi viene usata la pasta all’uovo de L’Antica Madia, con questo piatto vi sembrerà di tornare indietro nel tempo, quando erano le nostre nonne a preparare la Pasta e Ceci!

Ho scoperto questa azienda per caso da Eataly a Roma, quando ho visto la bellissima confezione della foto e da quel momento non posso più  farne a meno.

La preparazione è molto semplice e veloce. Si consiglia di utilizzare i ceci lessati in casa, ma andranno benissimo anche quelli in scatola.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 200 g ceci secchi o 250 g di ceci in scatola
  • 2 spicchi aglio
  • 1 acciuga sott’olio
  •  rosmarino q.b.
  • 1  cucchiaio Olio d’oliva extravergine
  • 150 g Pasta all’uovo L’Antica Madia
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

  • Nel caso di ceci secchi, lasciarli in ammollo in acqua con un pizzico di bicarbonato almeno 24 ore in modo che possano ammorbidirsi. Dopo averli scolati, metterli in una pentola di coccio e coprirli con 1 litro di acqua fredda, 1 spicchio di aglio ed il rosmarino. Portare ad ebollizione a fuoco dolce e lasciar cuocere fino a quando i ceci non saranno teneri.
  • Nel frattempo, far soffriggere in un tegamino un cucchiaio di olio con l’altro spicchio di aglio e l’acciuga.
  • Scolare i ceci lessati o sciacquarli in acqua se si utilizzano quelli in scatola.
  • Togliere l’aglio quando sarà rosolato, versarvi un mestolo di ceci cotti e schiacciarli con una forchetta.
  • Versare ora tutti i ceci in una pentola capiente con dell’acqua o del brodo bollenti, portando ad ebollizione e poi aggiungendo la pasta. Mescolare spesso con un cucchiaio di legno ed allungare con acqua/brodo se la minestra tende ad asciugarsi troppo.
  • Spegnere il fuoco, regolare di sale e profumare con una macinata di pepe.
  • Lasciare intiepidire 5 minuti con il coperchio e servire con un filo d’olio a crudo.